Ecco Il FORMAGGIO UMANO, Fatto Con I Batteri Dei Piedi, Ascelle E Ombelico!

Attenzione, è un articolo alquanto insolito e nauseabondo: vi raccontiamo come è nato il formaggio formato dai batteri dei nostri piedi, del nostro ombelico e delle nostre odoranti ascelle. Se siete deboli di stomaco, non leggete.

Christina Agapakis e Sissel Tolaas hanno realizzato un progetto alquanto curioso e insolito: prendendo tutti i batteri che posano tra le dita dei piedi, ma anche delle narici del naso e della bocca, hanno realizzato dei tipi di formaggio.

Pensate che ogni formaggio ha un odore e gusto differente a seconda dei batteri che sono stati usati. Secondo voi, quale sarà il più puzzolente? La risposta è molto semplice: il formaggio creato dai batteri dei piedi e delle ascelle.

Il progetto è denominato “Selfmade”: prelevando i vari batteri, hanno realizzato dapprima la cagliata e di seguito il formaggio vero e proprio. Le 2 artiste sono una esperta di biologia, l’altra esperta di odori.

Non ci resta altro che prendere una fetta di pane e assaggiare il nostro splendido formaggio. E se la prossima volta qualche amico vostro vi dice che vi puzzano i piedi, potreste rispondere che state facendo un esperimento.

Ecco il video:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*